fbpx

Elenco completo delle arti marziali cinesi

Guida aggiornata 2019/2020

 

Una delle curiosità più comuni nel mondo delle arti marziali è: quali sono le arti marziali cinesi?

Purtroppo sul web sono presenti delle liste completamente errate, per esempio in alcuni portali il Kenpo viene inserito all’interno delle arti marziali cinesi, mentre si tratta di uno stile giapponese.

Quindi, vista la confusione presente ecco la lista completa fatta dalla nostra scuola delle più note arti marziali cinesi raggruppate anche con il termine di Kung Fu Wushu.

Stili esterni di Kung Fu

Chiamati con il nome Waijia

Stili del nord

  • Shaolin Quan (stile/pugno della giovane foresta)
  • Chang Quan (boxe lunga)
  • Cha Quan (similare allo stile Chang Quan e significa pugno che percuote)
  • Shuaijiao (lotta cinese)
  • Baji Quan (pugilato degli 8 estremi)
  • Bafa Quan (stile degli 8 metodi)
  • Sanhuang Paochui (boxe/stile cannone dei tre imperatori)
  • Mizong Quan (stile/pugilato del far perdere le tracce)
  • Hei hu Quan (stile della tigre nera)
  • Chuo Jiao (tradotto piedi penetranti)
  • Hong Quan (stile del pugno rosso)
  • Ying Zhao Quan (stile degli artigli dell’aquila)
  • Emei Quan (stile della montagna Emei)
  • Fanzi Quan (pugno rotante)
  • Luo Han Quan (stile dei discepoli del Buddha)
  • Long Quan (stile del drago)
  • Mei Hua Quan (stile del fiore di prugno)
  • Hou Quan (stile della scimmia)
  • She Quan (stile del serpente)
  • Tang Lang Quan (stile della mantide religiosa)
  • Tantui (stile dei calci scattanti)

CURIOSITÀ: Quan significa “stile” “pugno” o ancora “boxe, pugilato”, questo termine quindi viene inserito sia dopo il nome di uno stile, sia per indicare le tecniche di pugno come come “Chong Quan” pugno diretto.

Stili del sud

  • Bai He Quan (stile della gru bianca)
  • Long Xing Quan (boxe del drago del sud)
  • Choy Lay Fut (Choy e Lay erano i nomi di due insegnanti, mentre Fut indica il nome Buddha)
  • Jook Lum (stile della foresta di bambù)
  • Pak Mei (stile del sopraciglio bianco)
  • Wing Tsun (stile dell’eterna primavera)
  • Wuzu Quan (stile dei 5 antenati)
  • Hung Gar (stile della famiglia Hung)
  • Mok Gar (stile della famiglia Mok)
  • Li Gar (stile della famiglia Li)
  • Lau Gar (stile della famiglia Lao)
  • Choy Gar (stile della famiglia Choi)
  • Chow Gar (stile della mantide del sud)

CURIOSITÀ: Gar significa letteralmente “famiglia”, ecco perchè viene spesso dopo i nomi di alcuni stili.

Stili imitativi

Gli stili derivati dai movimenti imitativi degli animali.

 

  • Ditang Quan (stile a terra)
  • Hou Quan (stile della scimmia)
  • Heihu Quan (stile della tigre nera)
  • Hu Quan (stile della tigre)
  • Long Quan (stile del drago)
  • She Quan (stile del serpente)
  • Niu Quan (stile del bue)
  • Bailong Quan (stile del Drago Bianco)
  • Tanglang Quan (stile della mantide religiosa)
  • Tanglonghushi (stile della tigre e della mantide religiosa
  • Yingzhao Quan (stile dell’artiglio dell’aquila)
  • Zuijiu Quan (stile dell’ubriaco)
  • Da Sheng Pi Gua Men (stile della scimmia)
  • Hung Gar (stile della tigre e della gru)

Stili interni di Kung Fu

Chiamati con il nome Neiijia

  • Tai Chi Quan (stile della suprema polarità)
  • Xing Yi Quan (stile della forma e della mente)
  • Yi Quan o Da Cheng quan (stile dell’intenzione e boxe del grande conseguimento)
  • Tong Bei Quan (anticamente era uno stile interno e significa stile del pugno che attraversa la schiena)
  • Bagua Zhang (stile o palmo degli otto trigrammi)
  • Liuhe Bafa Quan (stile delle sei armonie e degli otto metodi)

In questa pagina hai letto l’elenco completo più aggiornato delle arti marziali cinesi.

E tu, quale stile di arti marziali pratichi? Scrivilo nei commenti.

Sei di Milano e provincia?

Prenota la tua lezione gratuita di Kung Fu

Per tutelare la tua privacy*

error: Content is protected !!
kung fu

Scrivi il tuo nome, la tua email e Accedi Ora al Video

Complimenti! Adesso puoi guardare il video training.

Share This